AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino.

L'UNICA PARTE ACCESSIBILE E REGOLARMENTE AGGIORNATA DI QUESTO SITO RIGUARDA L'ALBO PRETORIO ONLINE CHE L'UTENZA PUÒ CONTINUARE A CONSULTARE.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi, sono raggiungibili dal portale della Città metropolitana di Torino.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Trasporti

Impianti a fune


Sei in: Home > Trasporti > Impianti a fune


PRESENTAZIONE


Nel 1977, con l'entrata in vigore del D.P.R. 27 luglio 1977, n. 616, furono trasferite alle Regioni le funzioni amministrative relative ai servizi pubblici di trasporto di persone esercitati con linee filoviarie, funicolari e funiviarie (art. 84), e, nel 1989, la Regione Piemonte ha disciplinato la materia degli impianti funiviari in servizio pubblico per il trasporto di persone con la Legge Regionale 14 dicembre 1989, n. 74.
In particolare la norma ha ad oggetto (art. 2) " ... gli impianti funiviari in servizio pubblico per il trasporto di persone nei quali una o più funi vengono utilizzate per costruire vie di corsa e per regolare il moto, anche su apposita sede terrestre, dei veicoli destinati al trasporto di persone o per trainare le persone su apposita pista... ".

Il legislatore è da ultimo intervenuto sulla materia con la Legge Regionale 26 aprile 2000, n. 44 modificata dalla Legge 15 marzo 2001, n. 5, (art. 96) conferendo tra l'altro alle Comunità montane le seguenti funzioni amministrative:

  • Approvazione di progetti per la realizzazione di nuovi impianti a fune e per l'ammodernamento di impianti esistenti;
  • Approvazione del regolamento di esercizio e del piano di soccorso;
  • Assenso alla nomina del direttore e del responsabile di esercizio e al benestare per l'apertura al pubblico esercizio degli impianti funiviari stessi.

La provincia svolge inoltre funzioni amministrative in materia di installazione ed esercizio di funicolari aeree in servizio privato per il trasporto di merci.

Principali competenze amministrative e di vigilanza:
  • Rilascio e rinnovo delle concessioni per la costruzione e l'esercizio degli impianti, oggetto della predetta legge, che insistono sul territorio di più Comuni facenti parte della medesima Provincia (art. 3, comma 2, L. R. 14/12/1989 n. 74, art. 12 L. R. 14/12/1989 n. 74);
  • Autorizzazione all'apertura al pubblico esercizio previa acquisizione di nulla osta tecnico dell'USTIF competente per territorio e del parere favorevole della Regione Piemonte o della Comunità Montana competente art. 10 L.R. 14/12/1989 n. 74);
  • Revoca delle concessioni per comprovate esigenze di pubblico interesse, la decadenza in caso di inottemperanza da parte del concessionario alle prescrizioni dell'Ente concedente e, infine, la sospensione delle concessioni per ragioni di pubblica utilità o nel caso sorga la necessità di fissare un termine per adempiere alle prescrizioni ed obblighi imposti (art. 13 L. R. 14/12/1989 n. 74);
  • Approvazione delle tariffe, degli orari e dii periodi di apertura al pubblico degli impianti funiviari (art. 14 L. R. 14/12/1989 n. 74);
  • Vigilanza sulla costruzione e sull'esercizio degli impianti di cui sopra, e di conseguenza all'irrogazione delle sanzioni previste in caso di violazione della normativa in materia (artt. 16 - 17, comma 1, L. R. 14/12/1989 n. 74; Titolo VII del D.P.R. 11/07/80 n. 753);
  • Rilascio e rinnovo dell'autorizzazione all'installazione delle funicolari aeree in servizio privato per il trasporto di merci, e della relativa licenza di esercizio (art. 4 del R.D. 25/08/1908 n. 829 così come modificato dal D.P.R. 28/06/1955 N. 771);
  • Rilascio del nulla-osta per l'installazione di palorci, fili a sbalzo, telefori nonché di piccoli impianti montani (art. 44 D.P.R. 28/06/1955 N. 771);
  • Tenuta del catasto degli impianti funiviari per il trasporto di persone e merci che realizzati sul territorio Provinciale.
Principali riferimenti normativi
Norme tecniche di sicurezza per impianti funiviari in servizio pubblico
Elenco impianti in servizio pubblico per il trasporto di persone autorizzate dalla Provincia di Torino, ai sensi dell'art. 3 comma 2 della L.R. 14 dicembre 1989, n. 74
  • ABETINA (seggiovia biposto) (formato pdf 154 KB)
    sita tra i comuni di Trausella e di Traversella
    Concessionaria : Comunità Montana Valchiusella
    Atto di Concessione n. 25705 del 02/02/2001 Rep. n. 2 in attuazione della D.C.P. n. 136-5905 del 30/01/2001
    Scadenza amministrativa: 30/04/2010
    Vita Tecnica Globale Impianto: 40 anni dal 1983
  • CLAVIERE - LA COCHE (seggiovia quadriposto) (formato pdf 360 KB)
    sita tra i comuni di Claviere e di Cesana Torinese
    Concessionaria : SESTRIERES S.p.A.
    Determina del Dirigente n. 399 - 21962 del 9 giugno 2010
    Scadenza amministrativa: 31/07/2020
    Vita Tecnica Globale Impianto: 40 anni dall'apertura autorizzata il 02/01/1996
  • COLÒ (seggiovia biposto) (formato pdf 59 KB)
    sita tra i comuni di Cesana Torinese, Oulx e Sestriere
    Concessionaria : SESTRIERES S.p.A.
    Determina del Dirigente n. 756 - 44770 del 19/11/2009
    Scadenza amministrativa: 01/12/2024
    Vita Tecnica Globale Impianto: 40 anni dall'apertura autorizzata il 01/12/2009
  • FRAITEVE III DX E SX (Sciovia doppia) (formato pdf 300 KB)
    sita tra i comuni di Sestriere e di Cesana Torinese
    Concessionaria : SESTRIERES S.p.A.
    Determina del Dirigente n. 237 - 22960 del 20 marzo 2008
    Scadenza amministrativa: 30/04/2018
    Vita Tecnica Globale Impianto: 30 anni dall'apertura autorizzata il 17/12/2004
  • GRANGE HIPPOLITES - COLOMION (Sciovia) (formato pdf 324 KB)
    sita tra i comuni di Oulx e di Bardonecchia
    Concessionaria : COLOMION S.p.A.
    Determina del Dirigente n. 789 - 47674 del 4 dicembre 2009
    Scadenza amministrativa: 01/12/2019
    Vita Tecnica Globale Impianto: 30 anni dall'apertura autorizzata il 20/12/1999
  • PATTEMOUCHE - ANFITEATRO (Funivia bifune va e vieni) (formato pdf 180 KB)
    sita tra i comuni di Pragelato e di Sestriere
    Concessionaria : SESTRIERES S.p.A.
    Determina del Dirigente n. 728 - 54805/2008 del 6 novembre 2008
    Scadenza amministrativa: 20/01/2026
    Vita Tecnica Globale Impianto: 60 anni dall'apertura autorizzata il 20/01/2006
  • RIO NERO-FRAITEVE (Sciovia) (formato pdf 73 KB)
    sita tra i comuni di Cesana Torinese e Oulx
    Concessionaria : SESTRIERES S.p.A.
    Determina del Dirigente n. 779 - 46020 del 27 novembre 2009
    Scadenza amministrativa: 04/12/2019
    Vita Tecnica Globale Impianto: 30 anni dall'apertura autorizzata 04/12/2009

Vita tecnica globale impianti
(DM. 5 Gennaio 1985)

Sciovie
La vita tecnica di una sciovia ha una durata di 30 anni dall'entrata in servizio.

Seggiovie
La vita tecnica di una seggiovia ha una durata di 40 anni dall'entrata in servizio.

Funivie
La vita tecnica di una funivia ha una durata di 60 anni dall'entrata in servizio.

Referenti
Dott.ssa Michela Celesti - Tel. 011.8616053
C.so Inghilterra, 7
10138 Torino (TO)
E-mail: michela.celesti@provincia.torino.it

 

Ultimo aggiornamento: 16/05/2014


VOCI INTERNE