Agenzia Turistica Locale
Torino
Itinerario 1
Itinerario 2
Valli di Susa e       Pinerolese
Itinerario 1
Itinerario 2
Canavese e Valli di       Lanzo
Itinerario 1
Itinerario 2
Cartografia
Montagne olimpiche
di Torino 2006
Parchi
Enogastronomia
Informazioni

Guida alla
Provincia di Torino



Credits
 
Provincia di Torino  
Torino e Area Metropolitana | itinerario 1
 

Una città da scoprire
passeggiando


L’incanto di Torino, straordinaria testimonianza di un “passato Reale”, si svela passeggiando per la città. Accanto a monumenti indimenticabili, capolavori di grandi architetti, scopriamo i nuovi spazi espositivi , i nuovi linguaggi artistici e culturali di una Torino contemporanea.

Gastronomia
Natura
 

La caratteristica facciata con mattoni a vista
di Palazzo Carignano.

Torino è una città con un patrimonio esclusivo di storia, musei, tradizioni. Per scoprirla il punto di partenza ideale è Piazza Castello: da qui, nel raggio di un solo chilometro, sono raggiungibili musei, piazze, e monumenti indimenticabili su cui domina la Mole Antonelliana, sede del Museo Nazionale del Cinema. Al centro della piazza, sorge Palazzo Madama, caratterizzato da una struttura medievale e da una facciata barocca, sede del Museo Civico d'Arte Antica. Sotto i portici si trova il Teatro Regio, che ospita la stagione lirica della città. Superato il teatro, si incontrano la Biblioteca Reale, che conserva il famoso Autoritratto di Leonardo da

“Al Bicerin”,
storico caffè di Torino.
Vinci, oltre ad innumerevoli volumi manoscritti, stampe e disegni antichi e l'Armeria Reale, una delle collezioni d'armi più importanti del mondo. Particolare attenzione merita la Chiesa di San Lorenzo, priva di facciata, costruita dall’architetto Guarino Guarini, di cui l’audacissima cupola è un vero capolavoro barocco.
Proseguendo s'incontra Palazzo Reale, la sontuosa residenza ufficiale dei duchi e poi dei re sabaudi per oltre due secoli,dove si può visitare parte delle sale affrescate e arredate con quadri, arazzi, mobili, porcellane. Adiacente al Palazzo si trova il Duomo (la Cattedrale di Torino), unico esempio in città di architettura rinascimentale (costruito nel 1498), con la Cappella della Sindone, creazione del Guarini, che custodisce l’urna con il lenzuolo che si ritiene abbia avvolto il corpo di Cristo deposto dalla croce. Nelle vicinanze si trovano la romana Porta Palatina, i resti del Teatro Romano e piazza della Repubblica, conosciuta come Porta Palazzo, sede del più grande mercato all'aperto d'Europa.
Torino annovera tra i suoi tesori altre eleganti piazze, come piazza San Carlo e piazza Maria Teresa, superbi


Il Borgo Medievale affacciato sul Po.
palazzi, come Palazzo Carignano, che ha ospitato il Parlamento Subalpino ed è sede del Museo Nazionale del Risorgimento Italiano e dimore nobiliari barocche, in particolare i palazzi Falletti di Barolo, Cavour, Paesana e Carpano. Da non dimenticare i monumenti religiosi, tra cui il Santuario della Consolata, dove si venera la Madonna protettrice della città, la Basilica di Superga, arroccata sulla collina, e le numerose chiese del centro storico, tra cui meritano di essere ricordate la Chiesa del Carmine, progettata da Juvarra, che presenta originali soluzioni luministiche, la settecentesca Chiesa della

Il Parco del Valentino.
Misericordia, dove si celebrano ancora le messe in latino, e la Chiesa di San Domenico, unico edificio gotico della città. Un po’ più distanti sono la Chiesa della Gran Madre di Dio, opera neo-classica ispirata al Pantheon romano, e la Chiesa di Santa Maria al Monte dei Cappuccini,da cui si gode una vista stupenda su Torino. Di altissimo interesse anche il patrimonio dei musei, che vanno dal Museo Egizio, il secondo al mondo dopo quello del Cairo, alla Galleria Sabauda e al Museo di Antichità. Vi sono inoltre musei più specifici, quali il Museo dell'Automobile, il Museo Nazionale della Montagna, il Borgo e la Rocca Medievale, ricostruzione dell'ambiente e della vita di un borgo piemontese del XV secolo. Torino propone diverse mete anche agli appassionati di arte moderna: la GAM (Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea), che offre un ampio panorama della pittura e della scultura dalla fine del XVIII secolo ai giorni nostri; il Castello di Rivoli, dimora sabauda trasformata in Museo d'Arte Contemporanea, che ospita una pregevole collezione



La cupola della Cappella della Sindone.
delle maggiori personalità artistiche sia europee che americane del nostro tempo; la Fondazione Italiana per la Fotografia, con importanti mostre temporanee. Torino non finisce di stupire con le sue sorprese architettoniche: si potranno ammirare belle palazzine liberty, soprattutto nella zona di Corso Francia e nei quartieri della Crocetta e di Crimea. Inoltre la città annovera importanti edifici espositivi e di archeologia industriale, tra cui quelli costruiti per il centenario dell'Unità d'Italia (1961): tra questi il Palazzo a Vela, il Palazzo del Lavoro progettato da Nervi e infine il Lingotto, ex stabilimento FIAT, oggi trasformato in centro polifunzionale dall'architetto Renzo Piano. La zona dedicata agli acquisti è intorno a via Roma, sotto i cui portici si susseguono i negozi più esclusivi della città; tra una vetrina e l’altra, si scopriranno anche i



Museo Egizio,
statua di Ramesse II.
caratteristici caffè storici, dove si respira ancora un’aria ottocentesca. A chi ama la natura Torino offre la possibilità di passeggiare, fare jogging, andare in bicicletta lungo i sentieri della collina o nei numerosi parchi cittadini (tra cui il più famoso è il Parco del Valentino) e remare sulle acque del Po.
Torino è una realtà dinamica che negli ultimi anni ha moltiplicato le sue manifestazioni: Settembre Musica, Fiera del Libro, Artissima, Torino Film-Festival, Salone del Gusto, Biennale Giovani Artisti e Torino Contemporanea: luce ed arte.

Provincia di Torino - Assessorato Turismo e Sport - Corso Inghilterra, 7/9 - Torino