AVVISO AGLI UTENTI

Dal 1° gennaio 2015 la Città Metropolitana ha sostituito la Provincia di Torino, pertanto non saranno più garantiti gli aggiornamenti dei vari canali di questo sito.

Le nuove pagine, i canali e le informazioni valide per la continuità della gestione e dell'erogazione di servizi da parte dell'Ente, sono raggiungibili dal portale della Città Metropolitana di Torino, attraverso il quale è possibile collegarsi anche con le pagine ancora in fase di completamento.


HOME | WELCOME/BIENVENUE | URP | MEDIAGENCYPROVINCIA | ACCESSIBILITÀ

Ufficio Relazioni con il Pubblico

Segnalazioni e reclami

Sei in: Home > URP > Segnalazioni e reclami

ATTENZIONE!!!

QUESTA SEZIONE NON E' AGGIORNATA

COLLEGARSI ALLA SEZIONE AGGIORNATA DI URP - SEGNALAZIONI E RECLAMI

SEGNALAZIONI E RECLAMI

Attraverso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico è possibile presentare alla Provincia di Torino segnalazioni, proposte e reclami sui servizi offerti. A maggior tutela dell'utente, è stato adottato un Regolamento per la gestione delle segnalazioni e reclami(formato pdf 300 KB), che stabilisce termini e modi per lo svolgimento di questa attività.

Potete presentare le vostre segnalazioni, proposte, o reclami in vari modi:

  • utilizzando il modulo della pagina segnalazioni e reclami on-line;
  • compilando il modulo cartaceo che trovate in tutte le sedi della Provincia aperte al pubblico, e imbucandolo nelle apposite urne;
  • scrivendo all'URP tramite posta elettronica ordinaria (urp@provincia.torino.it), fax (011 861 4237) o posta ordinaria (Provincia di Torino - Ufficio Relazioni con il Pubblico - Via Maria Vittoria, 12 - 10123 Torino oppure Corso Inghilterra 7 - 10138 Torino):
  • scrivendo all'URP tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo urp@cert.provincia.torino.it, utilizzando una casella di posta elettronica certificata. Per ulteriori informazioni su questa modalità di trasmissione vi invitiamo a consultare la pagina dedicata alla Posta Elettronica Certificata.
  • telefonando all'URP ai numeri 011 861 2644 o al numero verde 800 300 360 (dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 17; il venerdì dalle 9 alle 13).

L'Ufficio Relazioni con il Pubblico inoltrerà il vostro messaggio al Servizio competente, e provvederà a farvi avere una risposta nel più breve tempo possibile, e in ogni caso entro 30 giorni.

Ultimo aggiornamento: 19/02/2015